Impression

glossario seo: impression traduzione e significato

Impression: significato e definizione del termine (in parole semplici).


Impression: che cos’è e qual è la sua traduzione

Vuoi sapere cosa siano le fantomatiche impression che senti spesso nominare quando si parla di marketing e SEO? Te lo dico subito, ma per spiegartelo al meglio devo fornirti 4 definizioni diverse.

Ecco quali:

  • Impression marketing: in questo caso intendiamo il numero di volte in cui un annuncio viene mostrato con Google Ads o altre forme di PPC. Se un consulente web ti dice che i tuoi annunci fanno molte impression dovresti leggere questo dato come parziale. Il numero di volte che un annuncio viene mostrato è infatti certamente da valutare in funzione dei click che genera.
  • Impression e SEO: nella SEO audit per numero di impression si intende il numero di volte in cui una pagina viene mostrata nelle SERP. Non è detto però che gli utenti la visualizzino: potrebbe trovarsi anche alla 100esima posizione (e chi è che spulcia così tanto le SERP?). 
  • Impression Facebook: in questo caso rappresentano il numero di volte in cui i contenuti della tua pagina di Facebook vengono visualizzati sulla bacheca da un utente.
  • Impression Instagram: su questo social l’impression è il numero di volte in cui un post o una storia vengono visualizzati.

Attenzione: la traduzione di impression è “impressione” non “visualizzazione”! Per esempio quando il tuo annuncio compare per due volte alla stessa persona, vengono conteggiate due impressioni ma una sola visualizzazione (in inglese reach).

L’utilità delle impression nel marketing

Nel marketing, le impression costituiscono un parametro fondamentale per verificare l’andamento delle campagne PPC e calcolarne il CTR.

Per ottenere il valore del CTR devi semplicemente dividere il numero di impression per il numero di click: facile, no?

L’utilità delle impression nella SEO

In ambito SEO questo parametro ti viene fornito sia da Google Analytics che da Search Console  (io ti consiglio Google Search Console) e una volta ottenuto potrai certamente rapportarlo  con il numero di click così da comprendere esattamente l’andamento delle tue pagine sulle SERP.

Eccoti alcuni scenari.

  • Molte impression e pochi click: probabilmente le tue pagine sono troppo in basso.
  • Poche impression e pochi click: bhè… se le tue pagine non vengono mostrate tra i risultati come possono essere cliccate?
  • Poche impression e molti click: praticamente la pace dei sensi!

Oltre a quanto sopra monitorare le impression e i click ti permette di compiere diverse azioni, tra cui:

  • verificare per quali query le tue pagine compaiono nelle SERP e quante impression ricevono
  • verificare quali pagine del tuo sito necessitano di miglioramenti
  • stabilire quali argomenti espandere nel calendario editoriale del tuo blog.

Vuoi approfondire maggiormente questo argomento? Allora leggi subito il seguente articolo: “Come trovare titoli perfetti per il piano editoriale grazie a Google Search Console“!

Conclusioni

Le impression sono un indicatore molto utile in ottica SEO e marketing. Grazie ad esse puoi conoscere l’andamento del tuo sito web nonché delle tue campagne PPC.

Vuoi sapere nei dettagli come analizzare le impressioni e come sfruttarle al meglio?

Ti fornisco una soluzione semplice semplice: contattami subito!